Associazione Giovanni Testori

Contenuti

Ciao Davide

Ci ha lasciato ieri Davide Nido, artista, nostro amico che aveva esposto a Casa Testori alla seconda edizione di Giorni Felici.

lo ricordiamo con le parole commosse di Giovanni Frangi: 

"Se ne è andato troppo presto Davide Nido. Era malato da tempo ma noi pensavamo sempre che ce l’avrebbe fatta anche questa volta. Invece no. Ci eravamo abituati a vedere i suoi quadri che si riconoscevano da lontano. A Casa Testori aveva partecipato alla seconda edizione di Giorni Felici, nel 2010, scegliendo una stanza al primo piano era riuscito a creare un

»

ambiente che sembrava un piccolo sogno fatto solo dei suoi quadri. Nasce a Seregno nel 1966, allievo di Aldo Mondino definisce fin dai suoi esordi uno stile molto preciso fatto di partiture geometriche scandite da un cromatismo quasi pop. La sua poetica si afferma con una definizione molto precisa anche all’interno della sua generazione e oggi possiamo pensare che sia stato anche un continuatore di quella scuola dell’arte italiana che vira tra il minimalismo e l’estroflessione. Anche per questa ragione la voce di Davide Nido ci mancherà."

I

»

funerali si svolgeranno venerdì 31 novembre alle ore 14:30 a Palazzolo Milanese, chiesa di San Martino, via san martino.