Associazione Giovanni Testori

Contenuti

SOFFIANTINI E TESTORI AL SALA FONTANA

Teatro Sala Fontana , Milano

FACTUM EST: PER, CON ANDREA SOFFIANTINI

3-5 Novembre

Testori scriveva sempre le sue opere teatrali per l'attore che le avrebbe interpretate. Certo messinscene anche recenti hanno dimostrato che, con un opportuno lavoro drammaturgico e registico possono "rinascere" nell'interpretazione di nuovi attori. Ma avere la possibilità di vedere un'opera così intensa e commovente come Factum est, dalla stessa voce per cui Testori l'ha scritta, è un'esperienza imperdibile. Soffiantini è bravissimo. Questo spettacolo, dalla prima

»

di più di vent'anni fa, non se lo è mai potuto scrollare di dosso e, sul palco, ce lo restituisce con gratuità... come se nella vita fosse nato solo per dirci quelle parole. Tutte le sere, a rinascere insieme a quel feto, è lo stesso Andrea.

Info: www.elsinor.net Tel. Biglietteria tel. 02.68.86.314 Prenotazioni tel. 02 69.01.57.33

INCONTRO CON L'INTERPRETE E IL REGISTA ANDREA SOFFIANTINI ED EMANUELE BANTERLE MERCOLEDI' 4 NOVEMBRE ALLE 18.30

TRADUZIONE DELLA PRIMA LETTERA AI CORINTI CON ANDREA SOFFIANTINI

6-8 Novembre

In occasione dell'anno Paolino,

»

a duemila anni dalla nascita di San Paolo, Andrea Soffiantini ha portato in scena uno degli ultimi testi di Giovanni Testori: la Traduzione della prima lettera ai Corinti (1991), con la regia di Franco Palmieri. Un'opera che Testori, negli anni della lotta contro la malattia, scrisse con lo scopo di assicurare alle parole del Santo un posto anche nella letteratura. E' uno scritto eccezionale che non sfuggì ai lettori più attenti: una copia del volume, riccamente commentata, venne ritrovata sul comodino dello scrittore Pier Vittorio Tondelli, il

»

giorno della sua morte.

Info: www.elsinor.net Tel. Biglietteria tel. 02.68.86.314 Prenotazioni tel. 02 69.01.57.33