Associazione Giovanni Testori

Contenuti

MALOSTI VINCE IL PREMIO UBU
E LO DEDICA A TESTORI

Dopo Roberto Benigni, Carmelo Bene e Sandro Bergonzoni è toccato a Piero Chiambretti consegnare il premio teatrale più importante d'Italia. A vincerlo quest'anno è stato Valter Malosti con lo spettacolo Quattro atti profani di Antonio Tarantino.

Malosti nel ricevere il premio ha sottolineato come la sua opera fondi le radici nella poetica di Giovanni Testori. Così, infatti, il regista:  «Mi sono appoggiato su quella parte della letteratura e del teatro che era data come perdente e che invece oggi si sta dimostrando vincente. Testori è il

»

modello di questo. La sua commistione linguistica è un'esperienza che guarda in avanti e che affascinerà i nostri figli»

Se Valter Malosti dichiara il suo legame con Testori - e la sua ricerca teatrale continua a confermarlo - la nostra Associazione non può tacere la sua amicizia con il regista torinese con il quale ha collaborato per importanti spettacoli come Le Maddalene. Da Giotto a Bacon, Vado a veder come diventa notte nei boschi e il recente Passio Laetitia et Felicitatis.

inkjet paper cheap inkjet paper inkjet paper for photos
style="text-decoration:none" href="http://www.inkjetnow.com">best inkjet paper online inkjet paper inkjet photo paper inkjet paper for printer wholesale inkjet photo paper