Associazione Giovanni Testori

News: Erodiade
pubblicata il 18-06-2013

Il 17 agosto alle ore 21:00, presso il Palazzo Marchesale di Laterza (TA) si terrą la prima nazionale dell'Erodiade di G. Testori musicata da G. Tamborrino.

Il monologo composto e pubblicato da Testori alla fine degli anni '60 e poi rielaborato nel 1984, scava nella tormentata figura della concubina del re Erode e nel suo amore impossibile per Giovanni Battista. Grazie alla lingua di Testori, un'Erodiade totalmente umana racconta e confessa - alternando foga e luciditą - l'amore-odio per il profeta e il Dio incarnato testimoniato da Giovanni.