Associazione Giovanni Testori

Contenuti

Testori a Lecco

Si è conclusa domenica 30 gennaio in Villa Manzoni a Lecco la mostra Testori a Lecco curata dall'Associazione Testori. Un percorso tra i due grandi amori testoriani Manzoni e Morlotti.

La mostra, che ha raccolto un successo inaspettato, ha registrato più di 9500 visitatori.

L'esposizione, distribuita in 4 diverse sezioni della villa, è stata la cornice perfetta per approfondire il legame tra il critico lombardo e il grande maestro lecchese.

 NELLE SCUDERIE

Oltre 20 capolavori hannno ridato vita al memorabile saggio testoriano

»

Ricordi figurativi del e dal Manzoni. I Pittori della Realtà con i personaggi dei Promessi Sposi, i paesaggi di Giovanni Segantini e, a chiudere il percorso, 11 Adda di Morlotti: mai visto prima un nucleo così completo.

NELLE CANTINE

Non poteva trovare posto che negli scantinati della Villa l'abisso umano e psicologico della Monaca. Foto, video e una sorpresa hanno raccontato lo spettacolo di Testori messo in scena da Luchino Visconti nel 1967.

NELLA CAPPELLA

Nella cappella di famiglia una pala d'altare di Appiani ha accompagnato gli

»

Inni di Manzoni sul Natale, lasciando il posto, dal mese di dicembre, al drammatico trittico del toro di Giancarlo Vital.

IN UNA STANZA CHE DA SUL CORTILE INTERNO

una mostra a pannelli ha dato modo di ripercorrere, attraverso i punti più salienti, la vita dello scrittore novatese.

Per chiunque fosse interessato è ancora possibile acquistare il catalogo della mostra.

Per info:
02.55.22.98.370/371
info@associazionetestori.it

Per ulteriori info, immagini dell'allestimento, le opere in mostra, e gli eventi correlati cliccare qui